"Untitled Post" - Views: 30 · Hits: 30 - Type: Public

-I miti sono cronache di eventi realmente accaduti (anche se hanno caratteristiche stilistiche differenti, anche se gli autori antichi dovevano il contrario e se nel migliore dei casi mancano prove archeologiche a sostegno)
-Sono passati degli alieni sulla terra anche senza aver lasciato tracce del proprio passaggio (nonostante le guerre che avrebbero combattuto qui) se non appunto il ricordo di esso.
-L'uomo è stato creato in un esperimento di circa 2 milioni di anni.
-Gli alieni erano esseri al DNA e geneticamente compatibili con noi.
-Gli alieni non hanno trovato altri mondi abitabili prima del nostro dove creare i loro schiavi.
-Gli alieni hanno preferito creare umani con necessità finche, non riciclabili, con una individualità, affaticabili piuttosto che macchinari.
-Gli alieni hanno avuto interesse a interagire con noi salvo poi andarsene (e ovviamente, non lasciando tracce).
-I teologi hanno modificato i miti, hanno modificato le lingue, hanno modificato le lingue dei popoli vicini ma si sono dimenticati piccoli passaggi nei loro testi e soprattutto hanno fatto questo senza che ci fossero "pentiti" e senza che il popolo si accorgesse di nuove regole grammaticali e parole che non significano più ciò che significavano prima.
-Le piramidi e altre opere ingegneristiche sono opera degli alieni (nonostante siano state fatte per tentativi ed errori) che avrebbero glorificato regnanti umani lavorando per loro (nonostante fossero i loro schiavi).